Amazon

martedì 11 novembre 2014

Piante da frutta

Quando sono arrivata in quest'angolo di mondo c'erano già alcune piante da frutto,mandorle, albicocche, susine e olive.


Le altre pian pianino le o mettendo io perché oltre la qualità vorrei anche la diversità come esiste in natura.
Purtroppo per quanto riguarda il frutteto conosco ancora molto poco e quindi quando posso cerco di documentarmi per dare loro l'opportunità di crescere sane e poter raccoglierne quindi i  frutti.




So che ci vorrà qualche anno perché le piccole piante devono irrobustirsi e sviluppare il loro sistema immunitario bello forte per vivere bene in questo mondo che diventa sempre più aggressivo per tutti. Un discorso a parte merita poi il fascinoso mondo degli innesti e delle potature che devo assolutamente imparare. Dalle due piante di albicocca raccolgo dei frutti profumatissimi che quando sono tanti li trasformo in marmellate.Le piante di susine sono di 5 varietà diverse che maturano una dietro l'altra a partire da fine giugno.

Le prugne mia mamma le mette a seccare al sole(dopo averle private del nocciolo). Sono buonissime mangiate cosi al naturale, io le metto anche a pezzetti  nell'impasto dei biscotti che preparo con la farina di riso.
Alla prossima ciao a tutti.













2 commenti:

  1. Ci sono decine di varietà da frutto che non si conoscono, ma sono meritevoli...su tutte l'Asimina triloba, pianta resistente a -25°C e con un frutto squisito !! Avere diverse specie è molto più gratificante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione caro Francesco anche io cerco decisamente di avere sia la qualità che la varietà ma punto soprattutto sulle specie locali e su quelle che ormai nessuno più coltiva perché poco produttive e questa che tu mi consigli non la conosco assolutamente.
      Ti ringrazio tanto e vedrò di documentarmi....ciao buona serata!

      Elimina