Amazon

domenica 19 febbraio 2017

Spiegazione della pianta grassa "Stapelia" all'uncinetto

 
Una succulenta originaria dell'Africa molto ambita dagli appassionati. Ne esistono di varie specie e tutte hanno la particolarità che creano un fiore bellissimo a forma di stella.
La stapelia è la prima pianta grassa che fa parte della composizione di piante grasse all'uncinetto.
Per realizzare la stapelia all'uncinetto occorre preparare dei tronchetti di tre altezze diverse e i fiori.
Occorrente: cotone numero 20 e numero 10 - uncinetto 1.0mm - forbici - ago - filo di ferro zincato 0,45mm - filo di ferro plastificato - ovatta pinze. 
Per i tronchetti ho utilizzato il numero 10, per tutto il resto il numero 20.
Spiegazione del tronchetto grande


Avviare 36 catenelle e in queste lavorare 8 giri totale di 34 punti alti( lavorare a filet). 
Senza tagliare il cotone piegare il lavoro in corrispondenza del primo giro e dove ci sono i punti di unione tra il primo e il secondo giro lavorare come segue inserendo l’uncinetto proprio in mezzo ai punti di unione tra un giro e l’altro: 3 punti bassi, una mezza maglia alta e un punto alto in un punto-un punto alto e una mezza maglia alta in un punto, 3 punti bassi, rifare uguale per un totale di 6 volte. Contare altri 2 giri di punti alti e piegare nuovamente il lavoro facendo attenzione che sia nello stesso lato della prima “cresta”, ci si avvicina con dei punti bassissimi e si rifà uguale. Rifare lo stesso lavoro per altre 2 volte. Cucire i 2 lati del lavoro e con 4 punti unire anche la sommità dando la giusta forma alla punta del tronchetto. Si avranno così 4 creste. 
Stesso procedimento per tutti gli altri tronchetti, cambiano solo i punti che ora vado a spiegare. 

Spiegazione del tronchetto medio

Avviare 31 catenelle e in queste lavorare 8 giri  di 29 punti alti, proseguire uguale come per il tronchetto grande. 

Spiegazione del tronchetto piccolo

Avviare 26 catenelle e in queste fare 8 giri di 24 punti alti, proseguire uguale come il tronchetto medio. 

Tagliare un pezzo di filo di ferro plastificato adeguato alla lunghezza del tronchetto, con circa 2 cm in più che serviranno per inserire il tronchetto nel vaso. In una punta avvolgere un po’ di ovatta o cotone idrofilo. Curvarla aiutandosi con una pinza per bloccare l’ovatta. Continuare ad imbottire il tronchetto e man mano modellarlo con le mani.

Spiegazione del fiore


Avviare 4 catenelle e nella prima fare 14 punti alti( totale 15). 

  • 1° giro: 8 catenelle e in queste fare: 2 punti bassi, 2 mezze maglie alte, 3 punti alti, saltare 2 punti base, un punto bassissimo. Ripete uguale per un totale di 5 volte.

Spiegazione della sezione centrale


Avviare 5 catenelle chiuderle in cerchio.
1°giro: 2 catenelle, un punto alto, 2 catenelle e un punto bassissimo nel cerchio per un totale di 5 volte. 
Tagliare 8 cm circa di filo di ferro zincato, al centro avvolgere più volte un po’ di cotone giallo a formare una piccola pallina. Attorcigliare su se stesso il filo di ferro per bloccare il cotone e creare un piccolo stelo di circa 4 cm. 
Per comporre il fiore inserire in ordine la parte centrale e poi il fiore, con il cotone verde lavorare per circa 2 cm le catenelle attorno al piccolo stelo per ricoprirlo. I fiori andranno poi inseriti in basso vicino ai tronchetti. 


Spero di aver spiegato tutto al meglio e vi auguro buona creazione, ciao a tutti alla prossima.

4 commenti: