Amazon

venerdì 10 luglio 2015

Spiegazione del Fiordaliso all'uncinetto

Un fiore delicato che significa leggerezza e rappresenta la felicità. Sempre più raro poter ammirare nei campi di grano questo bellissimo fiore dai petali di un azzurro vivo. Questo è il quarto fiore che appartiene alla composizione di fiori di campo all'uncinetto.
Abbastanza semplice da fare è composto dal fiore con lo stelo, dal bocciolo e dalle foglie di diversa grandezza.


Spiegazione del fiore


  • Avviare 6 catenelle chiudere in tondo e all'interno fare: 4 catenelle, 1 punto alto triplo,1 pippiolino di 4 catenelle sulla sua sommità, per un totale di 3 volte, 3 catenelle un punto bassissimo. Ripetere uguale per un totale di 6 volte. 
Spiegazione del bocciolo
  • Avviare 4 catenelle e nella prima fare: 11 punti alti
  • 1 giro: 12 punti alti.
  • 2 giro: 12 punti alti( ogni 2 punti alti fare un pippiolino di 4 catenelle, un punto bassissimo per un totale di 6 micro petalini)
  • 3 giro: inserendo l'uncinetto appena sotto il micro petalino acchiappate il cotone e fate una catenella per un totale di 6 volte, per dare un senso di semichiuso al bocciolo. 
Spiegazione del pistillo frangiato
  • Avviare 6 catenelle, chiudere in tondo e all'interno fare: 5 catenelle e in queste fare 4 punti bassi, un punto bassissimo per un totale di 6 volte. 
Dopo che avrete preparato tutti i fiori e i pistilli che vi occorrono preparate lo stelo con il filo di ferro plastificato della lunghezza che vi occorre.Attorno ad una punta avvolgete più volte il cotone che usate per fare il pistillo fino a formare una piccola pallina, poi  con una pinza curvate lo stelo per bloccare il lavoro. Adesso preparate i piccoli calici.

Spiegazione del calice del fiore

  • Avviare 4 catenelle e nella prima fare 9 punti alti.
  • 1 giro: 10 punti alti
Metteteci una pallina di cotone idrofilo o ovatta per dare consistenza al calice e cucitelo al fiore. Se non riuscite potete farne anche a meno, ci penseranno le catenelle attorno allo stelo a tenerlo fermo.
Spiegazione del "micro" calice del bocciolo

  • Avviare 2 catenelle e nella prima fare 11 punti bassi, non chiudete il lavoro, inserite il pistillo, il fiore, e poi il calice e lavorate attorno allo stelo le catenelle per rivestirlo col cotone.
  • Le foglie abbiamo detto che sono di 2 grandezze per dare più naturalezza al lavoro.

Spiegazione della foglia grande
  • Avviare 30 catenelle. Inserire il filo di ferro zincato del doppio della lunghezza delle catenelle più circa 4 cm per lato in più lavorandoci attorno i punti bassi da un lato e dall'altro delle catenelle. 
  • 1 giro: 5 punti bassi, 5 mezze maglie alte, 5 punti alti, 13 punti alti doppi, 9 punti alti doppi nel punto centrale sulla sommità, rifare uguale all'altro lato al contrario, cioè partite da 13 punti alti doppi ecc...
  • Attorcigliate il filo di ferro zincato su se stesso a formare un piccolo gambetto che vi servirà per poter inserire la foglia nel vasetto e chiudete il lavoro.
Spiegazione della foglia piccola
  • Avviare 20 catenelle. Stesso procedimento della foglia grande, cambiano solo i punti che ora vi dico.
  • 1 giro: 4 punti bassi, 4 mezze maglie alte, 4 punti alti, 7 punti alti doppi, 9 punti alti doppi nel punto sulla sommità, rifare uguale all'altro lato.
Di foglie fatene quante ve ne occorrono in base alla vostra composizione e sistematele attorno alla base dei fiori.
 Ragazze che dire spero di aver spiegato tutto al meglio e di avervi dato un idea in più per creare i vostri meravigliosi fiori. Un caro saluto a tutte e alla prossima.

2 commenti:

  1. fatto!!!! sono proprio venuti bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna mi fa molto piacere sapere che sei riuscita a realizzare i tuoi fiori...complimenti continua così.

      Elimina