Amazon

domenica 2 aprile 2017

Spiegazione della Viola del Pensiero all'uncinetto

Un fiore da sempre citato nei versi di poeti e scrittori per il suo riportare alla mente ricordi, riflessioni e pensieri. La viola del pensiero è un delicato quanto resistente fiore che attira l’attenzione con la sua semplice bellezza e i suoi vivaci colori
. Per realizzare questa Viola del Pensiero all’uncinetto occorre preparare il fiore, bocciolo, calice e foglie. 




Spiegazione del fiore.

Con il cotone bianco avviare 5 catenelle chiudere in cerchio e al suo interno fare 10 punti bassi. 
  • 1 giro: 3 catenelle e un punto alto in un punto, 2 punti alti in un punto per 2 volte, girare il lavoro.
  • 2 giro: 2 catenelle, 2 punti alti in punto per 4 volte, una mezza maglia alta, girare il lavoro.
  • 3 giro: 2 catenelle, un punto alto, 2 punti alti doppi in un punto per 6 volte, un punto alto, una mezza maglia alta. 
Scendere con dei punti bassissimi sino al giro dei punti bassi e rifare uguale un altro petalo. Nei restanti 4 punti bassi fare un petalo simile agli altri 2 ma leggermente più grande in quanto ha qualche punto in più.
  • 1 giro: 3 catenelle e un punto alto in un punto, 2 punti alti in un punto per 3 volte, girare il lavoro. 
  • 2 giro: 2 catenelle 2 punti alti in un punto per 6 volte, una mezza maglia alta, girare il lavoro.
  • 3 giro: 2 catenelle, un punto alto, 2 punti alti doppi in un punto per 10 volte, un punto alto, una mezza maglia alta.  Scendere con dei punti bassissimi sino al giro dei punti bassi. 

Ora piegare in avanti i due petali più piccoli e dietro di loro fare 2 archetti di 4 catenelle ciascuno, chiudere il lavoro con il cotone bianco. Giriamo il fiore e con il cotone azzurro in ogni archetto( iniziamo da quello alla nostra sinistra) lavoriamo un petalo identico ai 2 più piccoli più un quarto giro( il primo giro ovviamente sarà composto da 6 punti alti) che è il seguente: 
4 giro: una mezza maglia alta, un punto alto, 16 punti alti doppi, ( ci saranno quindi 4 aumenti) un punto alto, una mezza maglia alta. Scendere con dei punti bassissimi sino all’archetto, fare 3 punti bassissimi nelle catenelle dell’archetto successivo per raggiungere l’inizio e lavorare un altro petalo identico.

Spiegazione del bocciolo.

Avviare 4 catenelle e nella prima fare 6 punti alti( totale 7), girare il lavoro.
  • 1 giro: un punto alto, 2 punti alti doppi in un punto per 5 volte, un punto alto, girare il lavoro.
  • 2 giro: un punto alto, 13 punti alti doppi( fare quindi 3 aumenti), un punto alto, chiudere il lavoro. 

Spiegazione del calice.

Avviare 4 catenelle e nella prima fare 9 punti alti(totale 10).
  • 1 giro:10 punti alti.
  • 2 giro: 5 catenelle e in queste fare: 3 punti bassi e una mezza maglia alta, saltare un punto base, un punto bassissimo. 
Rifare uguale per un totale di 5 volte. Il calice è lo stesso sia per il fiore che per il bocciolo.




Prepariamo ora lo stelo per il fiore e tagliamo quindi un pezzo di filo di ferro plastificato della lunghezza che occorre, su una punta avvolgiamo più volte del cotone giallo a formare una piccola pallina, aiutandovi con una pinza curvate la punta dello stelo per bloccare la pallina. Per lo stelo del bocciolo non è necessario utilizzare il cotone, è sufficiente curvare 2 volte una punta. Il bocciolo andrà inserito nello stelo attraverso la prima delle 4 catenelle iniziali e poi avvolto a spirale intorno ad esso, resterà fermo una volta che inserirete il calice che lo avvolgerà senza bisogno di cuciture. Ora non ci rimare che preparare le foglie che andranno allacciate allo stelo tramite il filo di ferro zincato.

Spiegazione della foglia. 

Avviare 15 catenelle, tagliare un pezzo di filo di ferro zincato che faccia il giro della foglia più altri 5 cm circa per lato. Inserirlo alla foglia lavorandoci attorno i punti bassi da un lato e dall’altro delle catenelle, ci saranno quindi 14 punti bassi da una parte e 14 punti bassi dall’altra. Nel giro successivo si dovranno lavorare 2 punti in ogni punto sottostante sia da un lato che dall’altro seguendo questo ordine:
Una mezza maglia alta e un punto alto - un punto alto e un punto alto doppio - un punto alto doppio e un punto alto triplo - un punto alto triplo e un punto alto doppio -  un punto alto doppio e un punto alto - un punto alto e un punto alto doppio - un punto alto doppio e un punto alto triplo - un punto alto triplo e un punto alto doppio - un punto alto doppio e un punto alto - un punto alto e un punto alto doppio - un punto alto doppio e un punto alto - un punto alto e una mezza maglia alta -  una mezza maglia alta e un punto basso - un punto basso e un punto bassissimo. Rifare uguale dall’altro lato delle catenelle. 
Avvolgere su se stesso il restante filo di ferro per circa 2 cm a formare un piccolo gambo e lavorarci attorno le catenelle per ricoprirlo con il cotone verde. Con il restante filo di ferro allacciare la foglia allo steso sia del fiore che del bocciolo e ricoprirlo di cotone verde lavorandoci attorno le catenelle una volta a destra e una volta a sinistra dello stelo. 


Spero come sempre di aver spiegato tutto al meglio e avervi dato un’idea in più per realizzare questo grazioso fiore all’uncinetto. Buona creazione a tutti ciao alla prossima!

Nessun commento:

Posta un commento