Amazon

martedì 1 marzo 2016

Spiegazione della Violaciocca all'uncinetto

La Violaciocca è una pianta con tanti fiorellini profumati e di tanti colori diversi, cresce spontanea, ma viene anche coltivata come pianta ornamentale. E' una piantina che significa "fedeltà assoluta" ma che può variare in base al colore dei suoi fiori.
La mia è violetta  come quelle selvatiche che ci sono in questo periodo vicino al mare e che ricoprono lunghi tratti di dune sabbiose.  Questo fiore all'uncinetto
è composto da: fiori, calici e boccioli di diverse misure, stelo e foglie di 3 grandezze diverse. Cominciamo con la spiegazione.

Spiegazione del fiore.
  • Avviare 4 catenelle e nella prima fare 7 punti alti( totale 8 punti alti)
  • 1-2 giro: 8 punti alti.
  • 3 giro: 2 mezze maglie alte in un punto per 2 volte, girare il lavoro.
  • 4 giro: Una mezza maglia alta, 2 mezze maglie alte in un punto per 2 volte, una mezza maglia alta, girare il lavoro.
  • 5 giro: una mezza maglia alta, un punto alto, 2 punti alti doppi in un punto per 2 volte, un punto alto, una mezza maglia alta, scendere a punti bassissimi sino al 2 giro e rifare altri 3 petali(totale 4 petali).
Spiegazione del bocciolo.
  • Avviare 4 catenelle e nella prima fare 7 punti alti
  • 1 giro: 8 punti alti.
Spiegazione del calice del fiore.
  • Avviare 4 catenelle e nella prima fare 9 punti alti(totale 10).
  • Chiudere il lavoro e tenere circa 20 cm di cotone in più per cucire il calice al fiore e poi dopo cucirlo allo stelo. 
Spiegazione del calice del bocciolo.
  • Avviare 4 catenelle e nella prima fare 9 punti alti
  • 1-2 giro; 10 punti alti.
  • Chiudere il lavoro e tenere circa 20 cm di cotone in più per cucire il calice al fiore e poi dopo cucirlo allo stelo. 
Spiegazione del bocciolo "chiuso".
  • Avviare 4 catenelle e nella prima fare 9 punti alti( totale 10)
  • 1 giro:10 punti alti.
  • 2 giro: 2 punti chiusi assieme per tutto il giro.
  • 3 giro: chiudere il lavoro con 2-3 punti bassissimi tenendo un po' di cotone in più per poterlo cucire allo stelo.
Preparate tutti i fiori e i boccioli che vi occorrono per la vostra creazione. Ora passiamo a preparare lo stelo, tagliamo quindi un pezzo di filo di ferro plastificato della lunghezza che occorre e curviamo una punta per due volte a formare una piccola pallina, in questa punta ci inseriremo un calice di bocciolo che poi cuciremo al bocciolo stesso. Adesso ricopriamo lo stelo lavorandoci attorno le catenelle, una volta a destra poi a sinistra dello stelo, ricordandoci di lasciare quei 3,4 cm scoperti perché andrà poi inserito nel vasetto. Una volta che lo stelo sarà ricoperto ci cucirete tutto attorno i fiori e i boccioli. 
Ora passiamo alle foglie che io ho fatto di 3 grandezze diverse per dare più naturalezza all'insieme che nella spiegazione distinguerò tra foglia grande, media e piccola.

Spiegazione della foglia grande.
  • Avviare 35 catenelle e in queste fare: 3 punti bassi, 3 mezze maglie alte, 3 punti alti, 16 punti alti doppi, 3 punti alti, 3 mezze maglie alte, 3 punti bassi, rifare uguale all'altro lato delle catenelle.
Ora tagliamo un pezzo di filo di ferro zincato della lunghezza della foglia più qualche centimetro in più e lo inseriremo alla foglia lavorandoci attorno i punti bassi, il filo di ferro in più andrà attorcigliato su se stesso a creare un piccolo gambo che ci consentirà di inserire la foglia nel vasetto. 

Spiegazione della foglia media.
  • Identico procedimento della foglia grande, cambiano solo le catenelle che saranno 30 e i punti alti doppi che saranno 11. 
Spiegazione della foglia piccola.
  • Stesso procedimento della foglia grande cambiano solo le catenelle che saranno 25 e i  punti alti doppi che saranno 6.
Fate tutte le foglie che occorrono per la vostra creazione e disponetele tutte attorno alla base della violaciocca. Ragazze come sempre spero di essere stata chiara nelle spiegazioni e di avervi aiutato a creare la vostra piantina di violaciocche che con al vostra fantasia e passione sono sicura che sarà bellissima. Ciao a tutti e alla prossima!

12 commenti:

  1. Sono senza parole! Sono appassionata di natura,in particolare dei fiori ed ora mi sono appassionata all'uncinetto. E quel che fai e'meraviglioso!! Posso chiederti che cotone usi (di che misura) e il filo di ferro tipo e grandezza? Complimenti ancora, scoperta x caso non ti mollo più!! Silvia

    RispondiElimina
  2. Ciao Silvia hai ragione scusami rimedio subito, lo spessore del filo di ferro zincato è di 0,44 mm(va bene anche 0,45), l'uncinetto è il numero 12 1.0 mm e il cotone è quasi sempre il numero 20, rare volta il numero 10 se devo dare più spessore al lavoro. Ti ringrazio tantissimo dei complimenti. Ciao ti auguro buona creazione!

    RispondiElimina
  3. bellissima.....sei troppo brava io ho appena fatto la tua pianta di papaveri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa veramente tanto piacere cara Giusi.
      Ti ringrazio tantissimo dei complimenti ciao.

      Elimina
  4. I tuoi fiori scono semplicemente stupendi , passo le ore a quardare i tuoi video e piano piano li sto rifacendo grazie per come proponi i tuoi lavori,non mi stanco mai di guardarli, ciao Antonella!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella non sai quanto piacere mi fa sapere che stai realizzando anche tu i tuoi piccoli capolavori. Ti ringrazio tanto dei bellissimi complimenti e ti auguro buona creazione. Ciao

      Elimina
  5. I tuoi fiori scono semplicemente stupendi , passo le ore a quardare i tuoi video e piano piano li sto rifacendo grazie per come proponi i tuoi lavori,non mi stanco mai di guardarli, ciao Antonella!!!

    RispondiElimina
  6. Grazie mille carissima, ho scoperto il tuo blog per caso e ne sono rimasta affascinata. Sono alle prime armi, ma grazie alle tue spiegazioni sono riuscita a realizzare la primula ed il tulipano. Regalati ad amici e son stati un successone, tanto che ne ho dovute far altre. Grazie ancora, ti seguo sempre con ammirazione. Un abbraccio. Catia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Catia,non sai quanto mi fa piacere tutto il bello che mi hai detto e sono molto contenta del tuo successo...continua così!
      Ciao Catia buona creazione!

      Elimina
  7. Sam, sei fantastica, non solo mi insegni come fare i fiori all'uncinetto, mi insegni pure botanica. Io non ho mai saputo il nome dei fiori oltre i principali che tutti conoscono, ma mi hai insegnato anche a guardarli bene e copiarli. Ho eseguito un iris che non è venuto per niente male. ti passerò la foto. Ho già eseguito il ranuncolo selvatico e sto eseguendo la violaciocca. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alberta grazie di cuore per le tue belle parole...mi fa molto piacere sapere che anche le tue creazioni sono ispirate da madre natura e mi farà piacere anche poterle ammirare..!

      Elimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina