Amazon

lunedì 24 agosto 2015

La melanzana, regina dell'estate

Tipico ortaggio mediterraneo insieme al peperone e al pomodoro per il semplice motivo che per crescere necessita di un clima mite. La sua stagione è l'estate e nel mese di Agosto è al massimo del suo splendore.



C'è ne sono di numerose varietà, può avere forma ovale, tonda o allungata. Seminata a marzo e poi trapiantata in terreno precedentemente concimato con compostaggio. Necessita di acqua abbondate nella fase iniziale della crescita ma senza ristagni, caldo e tanto sole.







 Anche se quest'anno il caldo eccessivo di Luglio ha bruciato tanti fiorellini di tanti ortaggi comprese le melanzane e quindi il raccolto adesso risulta un po' scarso. Le altre viola che avevo trapiantato più tardi si sono salvate e sono in piena produzione.



 La melanzana ha bisogno di un terreno molto ricco di sostanza organica ed una posizione soleggiata. Vive bene insieme alle insalate e ai fagioli ed è meglio non consociarla con specie appartenenti alla stessa famiglia come le patate, i pomodori e i peperoni perché necessitano delle stesse sostanze nutritive e se stanno insieme impoveriscono subito il terreno e anche perché attraggono le stesse specie di insetti e parassiti e se diventano tanti diventa difficile debellarli perciò è meglio che stiano un po' distanti tra di loro.




 Per tenere lontano gli insetti indesiderati si possono inserire tra le file delle piantine di tagete e di nasturzio che oltre a fare da repellente naturale colorano e profumano l'orto e anche qualche pianta di basilico e menta. La melanzana è un ortaggio estremamente versatile che occupa un posto di eccellenza nella nostra cucina e si adegua perfettamente alle esigenze delle nostre ricette diventando un ingrediente molto appetitoso. Tra le tante a me piace farle a fette, grigliate e poi spalmata sopra una crema di ceci(preparata frullando ceci cotti, aglio, olio, sale e prezzemolo) arrotolata poi a forma di involtino da consumare come antipasto o da consumare insieme ad altre pietanze come appetitoso contorno.

Nessun commento:

Posta un commento