Amazon

martedì 7 aprile 2015

Spiegazione del Tulipano all'uncinetto

È uno dei fiori più diffusi nei giardini, amato da tutti per la sua semplicità e per le innumerevoli e coloratissime fioriture che in primavera decorano tutte le aiuole. Ci ho messo un po' per creare la tipica forma del tulipano. Nella sua semplicità mi ha creato qualche difficoltà ma alla fine credo di esserci riuscita e voglio condividere con voi la spiegazione di questo tulipano all' uncinetto. Il fiore è composto da 6 petali cuciti alla base e modellati un po con le mani per darle la giusta forma e aiutandovi con piccoli punti di cucitura anche ai lati dei petali per tenerli fermi. Ok cominciamo.        -English- 


Spiegazione del petalo

    Avviare 30 catenelle
   1 giro: 3 punti bassi, 3 mezze maglie alte, 3 punti alti,17 punti alti doppi, 1 punto alto, 1 mezza maglia alta, 1 un punto basso, rifare uguale al contrario dall'altro lato.
   2 giro: 3 punti bassi,3 mezze maglie alte,3 punti alti, 22 punti alti doppi( ogni 3 punti fare un aumento), 2 punti alti in un punto sottostante, 2 mezze maglie alte in un punto sottostante, 1 punto basso, rifare uguale al contrario dall'altro lato.
   Ora tagliate un pezzo di filo di ferro zincato della lunghezza del petalo più 2 cm in più, poggiatelo nel petalo e lavorateci attorno i punti bassi. Tendere bene il petalo per darle la giusta forma, attorcigliare su stesso il rimanente filo di ferro per chiudere il lavoro, tagliate quello che è in più  il pezzetto che rimane ripiegatelo nel lato interno del petalo.    





Spiegazione della "sfumatura centrale" del tulipano

Perdonate ma non so il termine esatto e comunque credo che renda l'idea. Non riuscivo a crearlo insieme al petalo senza che si vedesse pure all'esterno e quindi ho pensato di farlo così:

   Con il cotone nero avviare 5 catenelle, chiudere in tondo e fare:
   1 giro: 24 punti alti doppi
   2 giro: con il cotone giallo fare 2 punti bassi in ogni punto sottostante e ogni 8 punti fare un pippiolino di 3 catenelle.
Ora tagliate un pezzo di filo di ferro plastificato della lunghezza che volete dare al gambo del vostro tulipano. Poi in una punta avvolgete più volte del cotone giallo a formare una sorta di pistillo,  aiutandovi con una pinza curvate la punta del gambo per chiudere e fermare il cotone. Adesso inserite "la sfumatura" e il fiore.


Spiegazione delle foglie
   Avviare 50 catenelle
   1 giro: 3 punti bassi, 3 mezze maglie alte, 3 punti alti, 31 punti alti doppi, 3 punti alti, 3 ,mezze maglie alte, 3 punti bassi, rifare uguale all'altro lato.
2 giro: 3 punti bassi, 3 ,mezze maglie alte, 3 punti alti, 41 punti alti doppi( aumentare di un punto ogni 3 punti) 3 punti alti,3 mezze maglie alte, 3 punti bassi, rifare uguale all'altro lato.

   Tagliate un pezzo di filo di ferro zincato della lunghezza della foglia più circa 2 cm per lato e lavorateci attorno i punti bassi. Preparate 2 foglie per ogni fiore.
 Tendete bene la foglia per darle la giusta forma, chiudete il lavoro e unite la foglia allo stelo tramite il restante filo di ferro attorcigliandolo bene. Mettetele distanziate di un cm una dall'altra e posizionatele una davanti all'altra perché in natura sono messe così. Ora non vi rimane altro che lavorare le catenelle intorno allo stelo tranne il pezzo che andrà inserito nel vaso come ho fatto io. E se volete dare più naturalezza alla composizione potete aggiungere attorno qualche foglia più piccola. Potete anche fare un bel mazzo di tulipani recisi, in questo caso coprite tutto lo stelo con le catenelle e ricordatevi di ripiegare la punta (aiutandovi con una pinza) in maniera che il lavoro fatto non scivoli via.

Come sempre spero di aver spiegato tutto al meglio e di avervi aiutato insieme alla vostra passione e  fantasia per creare il vostro capolavoro. Un caro saluto a tutte e alla prossima.



























20 commenti:

  1. Complimenti per il blog e per tutte le tue realizzazioni, sono veramente belle e tu sei bravissima!!!! CIAO, Rita:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio cara Rita, sono veramente felice di condividere con voi la bellezza della natura riproposta all'uncinetto e aiutare cosi altre persone che hanno la mia stessa passione. Grazie ancora e felice serata ciao!

      Elimina
  2. bravissima! sono senza parole

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei complimenti Stella sei molto gentile...ciao buona giornata!

      Elimina
  3. volevo in primo luogo ringraziarti per la tua creatività
    mi sono permessa di copiare alcuni tuoi splendidi fiori e devo dire con molta soddisfazione di aver ottenuto un bellissimo risultato
    e quindi, per ora, grazie grazie grazie Ester

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sai cara Ester che mi rende molto felice sapere di averti aiutato a creare le tue opere.
      Ti ringrazio tanto....ciao buona serata!

      Elimina
  4. ciao, grazie mille per gli schemi, sei bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te chiunque tu sia....ciao buon pomeriggio.

      Elimina
  5. Bellissimi i tuoi lavori proponi tante cose a me interessanti,sei molto brava Sam e spieghi molto bene ciao alla prossima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa immenso piacere saperlo perché quando creo la spiegazione non uso termini tecnici e spero sempre che sia comprensibile.
      Ti ringrazio tanto Antonella ciao!

      Elimina
  6. Grazie per tutto quello che condividi,sei una bella persona,
    Ho fatto quasi tutti i tuoi fiori e sono soddisfatta del risultato,percio;grazie, grazie, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara della tua gentilezza...mi fa sempre piacere sapere di avervi aiutato a realizzare le vostre creazioni..!

      Elimina
  7. Buona sera come potrei fare le foglie del tulipano più grandi ( larghi) e alti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao per fare la foglia più alta dovresti aumentare le catenelle iniziali e nei giri successivi anche i punti alti doppi...per farle anche più larghe fai un giro in più aumentando anche i punti alti doppi...fai delle prove e vedi un po come viene...spero di averti aiutato.

      Elimina
    2. Si grazie ho fatto degli aumenti ai punti alti, solo che con lo schema tuo a me le foglie vengono rotonde, e non a puntite, come posso farlo?

      Elimina
    3. Ciao non vedendo il tuo modello mi viene un po difficile comprendere il reale problema...una volta terminata la foglia va modellata con le mani per dargli la forma desiderata e poi anche dopo quando la unisci allo stelo insieme all'altra foglia...se nonostante ciò non ottieni la forma voluta prova ad aumentare i punti bassi e le mezze maglie alte e diminuire i punti alti doppi centrali...sono tanti i fattori che non conosco...puo dipendere anche dal tipo di cotone che si utilizza...spero comunque di averti aiutato.

      Elimina
    4. Ciao sam sono Francesca io ci sono riuscita a fare le foglie grandi, ma vorrei metterle nel vaso come hai fatto tu aggiungendo le foglie picocole. Mi spieghi quante catanelle iniziali devo fare, quanti punti bassi, mezzi, alti e doppi devo fare?

      Elimina
    5. Ciao Francesca non avevo dato nessuna spiegazione perché le foglie più piccole le avevo fatte dopo per rendere meno spoglia la piantina del tulipano....non me le ricordavo neanche più. Dunque...le foglie sono singole e le devi inserire nel vaso tramite un piccolo gambetto che farai attorcigliando su se stesso un po di filo di ferro zincato che terrai in più quando lavorerai la foglia. Devi fare 30 catenelle e in queste fare sia da un lato che dall'altro: 1°giro: 3 punti bassi,3 mezze maglie alte,3 punti alti,11 punti alti doppi,3 punti alti,3 mezze maglie alte,3 punti bassi.2°giro: identico al primo tranne nei punti alti doppi che saranno 14 invece di 11 (farai quindi 3 aumenti).3°giro: inserire il filo di ferro zincato e lavorarci attorno i punti bassi. Una volta terminate prima di inserirle nel vaso modellale un po'con le mani per darle la giusta curvatura. Spero di averti aiutato.

      Elimina
  8. grazie mille sam sei stata davvero gentile, la tua spiegazione è stata molto difficile all'inizio eesendo una principiante, ma ora che ho preso mano sono più spedita :) e tutto grazie al tuo tutorial e la tua disponibilità . Ti ringrazio e ti auguro buona pasqua a te e famiglia :) ciao Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca il merito è tutto tuo,della tua passione,della tua fantasia e della tua tenacia...grazie a te per il tuo gentile commento...ricambio di cuore gli auguri di una serena e felice Pasqua.

      Elimina