Amazon

sabato 25 ottobre 2014

Bordocampo

Queste piantine di capperi sono ancora piccole perché le ho messe a dimora questa primavera e già non vedo l'ora di ammirare i sui splendidi fiori, oltre che raccogliere i suoi boccioli. Sotto ho sistemato un bel po' di sassi perché necessita di un terreno umido ma ben drenato. Sempre qua a bordura avevo messo anche delle talee di rosa canina che stanno crescendo tranquille e che andranno a creare una fitta siepe insieme al prugnolo e al mirtillo selvatico e che diventerà un rifugio perfetto per tanti animaletti e uccellini. Il prugnolo ha tantissime spine ma quando è fiorito è bellissimo e profumatissimo e i suoi piccoli frutti si raccolgono dopo le prime gelate.



 I mirtilli invece saranno pronti da cogliere a dicembre per trasformarli in un liquore ai mirtilli bello denso, corposo, da gustare ghiacciato. Più avanti vi darò la ricetta tutta casalinga di mio padre.          
















Sempre a bordo campo trova spazio qualche piantina di asparago selvatico che avevo seminato un paio di anni fa raccogliendo i semi dalle altre piante già grandi. Ci vorrà ancora qualche anno per raccogliere i primi asparagi finché non si forma sotto il suo bel rizoma.
Dall'altro lato a ridosso di un muretto vengono su bene anche le nuove piantine di rovi, la rosa canina e l'edera selvatica che creeranno rifugio per tanti piccoli animaletti.
Ciao a tutti.








Nessun commento:

Posta un commento